IL GRUPPO CHE FA LA DIFFERENZA
 

Sicurezza

Negli ultimi anni  il settore alimentare ha subito una profonda rivisitazione della normativa in materia di sicurezza che è stata profondamente modificata al fine di garantire un approccio globale ed integrato di filiera.

L’Unione Europea ha introdotto la direttiva europea 93/43/CE del 14 giugno 1993 la quale fa riferimento al Codex Alimentarius.Il gruppo Trinità è da tempo entrato in quest’ottica implementando un sistema di autocontrollo in linea con nuovi Regolamenti comunitari relativi al pacchetto igiene (Reg. 852/2004, Reg. 853/2004 e Reg. 178/2002) garantendo così la rintracciabilità degli ingredienti utilizzati ed una corretta gestione della sicurezza di prodotto. Le società del gruppo hanno adottato nel loro piano gestionale il metodo HACCP, riconosciuto a livello internazionale. Nei piani di autocontrollo aziendale è stato considerato il problema delle allergie alimentari attraverso l’implementazione di una specifica procedura dedicata al controllo sulla eventuale presenza di allergeni garantendo così una corretta etichettatura del prodotto conformemente alla Direttiva 2003/89/CE. Particolare attenzione è stata rivolta a coloro che sono affetti da celiachia, tutto il gruppo, infatti, produce alcuni prodotti che sono adatti per tali clienti e partecipa al progetto “Prontuario AIC degli Alimenti” che raccoglie un elenco delle aziende e dei loro prodotti senza glutine (www.celiachia.it).
Altro problema sentito è quello relativo alla presenza di OGM nei prodotti; per questo motivo la scelta degli ingredienti  è stata effettuata in modo che risultino conformi a quanto stabilito dai regolamenti CE1829 – 1830 e dalla direttiva 2006/52/CE;

 

IL GRANDE GRUPPO, TRINITA'

 

© 2009-2014 Trinità SPA. P.IVA 01476520232   By Meeting